Loading

Selton
ANNUNCIATE LE NUOVE DATE PER PRESENTARE DAL VIVO L'ALBUM "BENVENUTI"


NEWS 25.05.2021

Dopo la prima data già sold out al Circolo Magnolia di Milano, i Selton annunciano nuove date per presentare l'album BENVENUTI, uscito lo scorso 16 aprile. Un disco universale, di speranza e di ottimismo, in cui vive quella libertà musicale fatta di contaminazioni e sperimentazione da sempre nel dna della band. Benvenuti!
 
Ecco le prime date: 
12.06 - MILANO CIRCOLO MAGNOLIA sold out
25.06 - PADOVA ANFITEATRO DEL VENDA
02.07 - TORINO HIROSHIMA SOUND GARDEN
08.07 - PRATO OFFICINA JUNGLE
10.07 - MARINA ROMEA (RA) 
BAGNO POLKA
16.07 - COMO WOW FESTIVAL

+  more TBA

 
Il nuovo album BENVENUTI ha segnato il ritorno della band italo-brasiliana più amata della penisola, a quattro anni di distanza dal lavoro precedente (Manifesto Tropicale). Frutto di due anni di viaggi, di storie e di collaborazioni«”Benvenuti” - raccontano i Selton – è il nome del nostro nuovo album uscito ad aprile. Un salto altissimo, un viaggio lunghissimo. Benvenuti per noi è avere il coraggio di accettare l’evoluzione delle cose. In un momento di incertezza, dove la verità sembra essere sempre circondata di dubbi, ideali conservatori tornano di moda e parole come “tradizione” e “identità” diventano una specie di scudo per non vedere l’altro, dimenticando che questi sono concetti in costante cambiamento.»
 
L’uscita dell’album è stata accompagnata e anticipata dalla sit-com Benvenuti a casa miainteramente scritta dai Selton con la regia di Francesco Mandelli, andata in onda in anteprima su Deejay Tv, e ora disponibile sul canale Youtube della band.
6 puntate, con ogni episodio dedicato ad una canzone dell’album BENVENUTI, che hanno visto alternarsi sketch esilaranti a interrogativi lanciati ad ospiti noti e meno noti, oltre alle speciali performance live della canzone protagonista di ogni puntata. Tanti gli ospiti che si sono alternati: Myss Keta, Nicola SavinoAlberto dello Stato Sociale, Federico Russo, Margherita Vicario, Dente, Rodrigo D’Erasmo, lo stesso Francesco Mandelli e molti altri.